SEO on site: cos’è e a cosa serve

Tempo di lettura:  minuti

0 Commenti

01/02/2023

seo on site cosa è

SEO on site per migliorare il posizionamento di un sito web

La SEO on site, o SEO on page, riguarda tutti gli interventi di ottimizzazione che possono essere fatti su un sito e sulle sue pagine. E' una pratica che mira a migliorare la visibilità e il posizionamento di un sito web sui motori di ricerca.

Sono molti i fattori che influiscono sul posizionamento di un sito, ma la SEO on site si concentra principalmente sull'ottimizzazione del contenuto e della struttura del sito stesso.

Alcuni interventi di SEO on site sono ad esempio la scrittura dei contenuti, la scelta delle giuste parole chiave, l'ottimizzazione degli articoli, dei titoli e delle immagini e l'indicizzazione per i crawlers dei motori di ricerca.

E' una branca della SEO - acronimo che sta per Search Engine Optimization - che riguarda in generale tutte le tecniche applicabili per ottimizzare e migliorare il posizionamento di un sito sui motori di ricerca.

Continua a leggere per saperne di più. Se, invece, ti interessa l'argomento SEO in generale, puoi leggere la nostra guida introduttiva dove scoprirai le basi della SEO.

Contenuti unici e di qualità

Per effettuare una corretta SEO on site bisogna prima di tutto assicurarsi che il contenuto del sito sia unico e di qualità.

Cosa significa nello specifico? Devi tenere a mente che i motori di ricerca premiano i siti che offrono contenuti rilevanti e utili per gli utenti. E' quindi importante che le tue pagine e i tuoi articoli siano scritti in modo chiaro e facile da comprendere.

Ricordati di essere coerente e di rispettare l'argomento trattato cercando di essere quanto più pertinente ed esauriente possibile.

La sintassi in questo caso gioca un ruolo fondamentale: cerca di scrivere periodi brevi, legati fra di loro e ricchi di avverbi, congiunzioni e parole di transizione.

Inoltre, il contenuto dovrebbe essere ottimizzato per le giuste parole chiave, in modo che i motori di ricerca possano facilmente capire di cosa tratta il sito.

La struttura del sito: uno dei fattori fondamentali per la SEO on site

La struttura del sito è un altro fattore importante per la SEO on site. I motori di ricerca preferiscono siti ben strutturati e facili da navigare, quindi è importante assicurarsi che il sito abbia una struttura ben organizzata e che i link interni siano ben ottimizzati.

Questi ultimi, infatti, avranno il compito di guidare l'utente tra i diversi contenuti del sito: fa in modo che siano intuitivi e pertinenti al massimo.

Inoltre, è fondamentale che il sito sia ottimizzato per i dispositivi mobili. Ormai si naviga quasi soltanto da telefono, quindi le pagine dovranno essere semplici e l'esperienza di navigazione scorrevole e coinvolgente.

Le parole chiave

Ogni volta che un utente effettua una ricerca, ad esempio su Google, scrive una parola o una frase: queste sono le keywords, cioè le parole chiave.

E’ fondamentale scegliere le giuste parole chiave da associare ai tuoi articoli, per far sì che i motori di ricerca reputino pertinenti le informazioni e diano rilevanza al sito.

SEO on site e intestazioni

H1, H2, H3... sicuramente ne avrai già sentito parlare. Sono gli heading tag, vale a dire i titoli e le intestazioni dei tuoi articoli. Seguono un ordine gerarchico: H1 per il titolo, H2 per i titoli dei paragrafi, H3 per i sottoparagrafi e così via.

E' importante che le parole chiave siano contenute tanto nell'articolo quanto nei titoli. Questo permetterà ai motori di ricerca di scansionare correttamente la pagina per valutarne la pertinenza e posizionarlo tra i risultati.

Meta tag e meta title

Altri elementi da non trascurare nella SEO on site sono i meta tag e i meta title.

I meta tag sono piccole descrizioni che compaiono sotto il titolo del sito nei risultati dei motori di ricerca, e aiutano a fornire informazioni aggiuntive su ciò che è contenuto nel sito.

I meta title sono invece il titolo che vediamo nella scheda del browser, e dovrebbero essere brevi e descrittivi per aiutare gli utenti a capire di cosa tratta il sito.

L'ottimizzazione delle immagini

Ovviamente non è possibile tralasciare neanche le immagini. Per ottimizzare correttamente il proprio sito è importante utilizzare immagini libere da diritti d'autore e di dimensioni ridotte.

Dovrai inoltre prestare attenzione agli alt-tag delle immagini, inserendo la parola chiave e fornendo informazioni esaurienti e chiare circa la stessa immagine.
seo on site

Velocità di caricamento: essenziale per la SEO on site

La velocità di caricamento è un altro fattore importante per la SEO on site. I motori di ricerca premiano i siti che si caricano rapidamente, quindi è importante assicurarsi che il sito sia leggero e veloce.

In primo luogo, assicurati di non avere immagini troppo pesanti e non esagerare con i plug-in del tuo sito. Keep it simple!

Ottimizzazione dei link esterni

Anche i link esterni in uscita - cioè quelli che dal tuo sito rimandano ad altri siti - sono fondamentali per la SEO on site.

E' importante, ovviamente, inserire link a fonti autorevoli che siano massimamente in linea con l'argomento trattato.

SEO on site: in conclusione

Per riassumere, la SEO on site è quella branca della SEO che comprende tutte le operazioni di ottimizzazione svolte su un sito web. Queste tecniche hanno l'obiettivo di migliorare la visibilità e il posizionamento di un sito sui motori di ricerca.

Una corretta SEO on site si realizza attraverso l'ottimizzazione del contenuto, della struttura, dei meta tag, della velocità di caricamento e dei link esterni in uscita.

La SEO, e di conseguenza la SEO on site, è un processo continuo e in evoluzione. I motori di ricerca cambiano costantemente i loro algoritmi e i fattori che influenzano il posizionamento. E' quindi essenziale rimanere sempre aggiornati e continuare a studiare per migliorare il proprio sito. Buon lavoro!

Se ancora non l'hai fatto seguici sulla nostra pagina Facebook ed iscriviti al gruppo di supporto e al canale YouTube.

Articoli Correlati

Settembre 16, 2021

Dicembre 2, 2020

Gennaio 7, 2019

Sull'autore

Albino Rizzato

Partito da una formazione classica, ho studiato lettere per poi passare al copywriting e alla scrittura di contenuti sul web. Mi sono specializzato nel digital marketing facendone un lavoro: mi appassiona la SEO perché unisce creatività e strategia.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
>